Valuta l'offerta:

Tolmin

InfoLocalitàAlloggiAttrazioniAttivitàEventiCibo e VinoPiù
Stampa Aggiungi alla pianificatore di itinerario
Tolmin
Centro informazioni turistiche:TIC Tolmin
Petra Skalarja 4
++386 (0) 5 380 04 80
3800
No. abitanti
200 m
Altitudine
su un fiume
Descrizione e posizione geografica
Tolmin, citta dalla quale trae il nome l’intera provincia, e il centro piu grande dell’Alto Isonzo ed anche il centro economico, culturale ed amministrativo della vallata. E un luogo soleggiato sull’amabile terrazza che sormonta la confluenza della Soča e della Tolminka, e sufficientemente discostato dalle scoscese valli montane, per avere inverni miti ed adeguatamente distante dal mare e dalla piana di Gorizia, per estati gradevoli.

Il nostro capitolo comprende anche la zona delle valli e dei villaggi di montagna sopra i fiumi Tolminka e Zadlaščica e il retroterra dei villaggi Volče e Čiginj fino al confine di Stato su Kolovrat.
 
Il passato
La Tolminska e noto nella storia come terra di tumulti. Documenti medievali testimoniano di un’intera serie di rivolte di contadini, che si concluse con la grande sommossa di Tolmin del 1713. Quest’ultima parti dalla Tolminska e si diffuse nel Goriziano, sulla Brda (Collio) ed oltre il Kras (Carso) fino all’Istria settentrionale. L’insurrezione fu soffocata dall’esercito imperiale, undici capi-rivolta furono decapitati.

Durante la prima guerra mondiale, Tolmin fu il punto di partenza del vittorioso sfondamento del fronte sull'Isonzo.

Curiosità
La storia del luogo e piu vasto territorio e rappresentata in modo pittoresco nel Museo di Tolmin.

Con una breve passeggiata è possibile raggiungere le gole chiamate Tolminska korita, il più basso punto d’accesso al parco nazionale del Triglav. Pochi chilometri più avanti si trova Javorca, il più bel monumento della prima guerra mondiale nella valle dell’Isonzo, che nel 2006 è stato inserito nella lista del patrimonio europeo.
Sui monti circostanti è ancora viva la tradizione delle malghe, dove si produce il famoso formaggio di Tolmin.

 


Auto : La zona di Tolmin e accessibile via Lubiana, Idria e Tolmin, dalla Gorenjska attraverso il passo del Vršič e Bovec oppure da Škofja Loka passando Sorica o Kladje. La zona e accessibile anche da Nova Gorica. Venendo dall'Italia, si puo attraversare il confine a Vrtojba presso Nova Gorica (Gorizia Sant'Andrea). 
Treno : Il treno da Lubiana passa Jesenice e prosegue per la stretta Baška grapa fino a Most na Soči. Da li, Tolmin dista 5 km. E’ attivo anche il treno con auto al seguito sulla linea Bohinjska Bistrica – Podbrdo – Most na Soči. 
Autobus : Servizio regolare sulle linee Lubiana - Bovec e Bovec - Nova Gorica.  


Ente locale per il turismo : LTO Sotočje 
Petra Skalarja 4 
++386 5 380 04 80 
 
www.visit-soca.com 
Ufficio postale : Pošta Slovenije 
Trg Maršala Tita 10 
++386 (0) 5 388 10 49 
Stazione degli autobus : AVRIGO Avtobusna postaja 
Cankarjeva ulica 1 
++386 (0) 5 380 11 43 
Polizia : Policijska postaja Tolmin 
Trg 1. maja 4 
++386 (0) 5 388 19 00 
Poliambulatorio : Zdravstveni dom Tolmin 
Prešernova ulica 6 
++386 (0) 5 388 11 20 
GPS Northing (N) : 46,1842 
GPS Easting (E) : 13,7327 
Fotografie
Curatore : LTO Sotočje | ++386 5 380 04 80 | | last modified: 27.02.2014

Prenota & acquista

X

Cookie

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Visitando e usando il sito web si consente all’uso dei cookie.
Sono d'accordo
Maggiori informazioni